Spaghetti fave e salame

 

Pasqua si sta avvicinando e tornano sulle nostre tavole le primizie. Io adoro le fave, crude o cotte, in insalata o nel sugo, mi piacciono da morire. Poi se tiriamo in ballo l’abbinamento classico fave e salame allora non ce dieta che tenga! 

Ho iniziato un nuovo progetto e questo piattino di spaghetti è il primo passo di una lunga catena di ricette sfiziosissime che dovrò preparare e fotografare. Non contenta ho deciso di rifare anche  il mio portfolio, che volete fare sono fatta cosi. Ogni tanto “butto” tutto quello che ho fatto fino ad un certo momento e ricomincio da capo.E’ un po’ come rinascere, come cambiare pelle. Qui potete dare un occhiata al mio nuovo portfolio , è ancora in fase di sviluppo ma è già molto diverso da quello precedente! 

Intanto ho scoperto che le piastrelle di scarto sono ottime per fare uno sfondo per le foto food.  Sono belle anche ‘al naturale’ ma provate a colorarle , vi sorprenderanno. Basta qualche barattolino di vernice opaca all’acqua e 6 piastrelle, anche di scarto, per creare un meraviglioso sfondo!

Veniamo alla ricetta: semplice e veloce , piacerà anche i bambini visto che uno degli ingredienti è il salame!

 

 

 

 

Spaghetti fave e salame
Author: 
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
Serves: 4
 
Ingredients
  • 380 g di spaghetti
  • 1, 5 kg di fave
  • 25 g di pinoli
  • 30 g di grana padano grattugiato
  • 80 g di salame
  • foglioline fresche di menta
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio d'oliva extravergine
  • sale
  • pepe
Instructions
  1. Pulite e sbollentate le fave per 5 minuti, scolale ed eliminate la pellicina esterna.
  2. Mettete da parte una manciata di fave, il resto mettete nel frullatore insieme con una decina di foglie di menta, uno spicchio d'aglio, il formaggio e i pinoli.
  3. Salate, pepate.
  4. Frullate tutto fino ad ottenere una crema fine. Aggiungete 6 cucchiai di olio e mescolate bene.
  5. Fate cuocere gli spaghetti in acqua bollente salata. Tenete da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura.
  6. Tagliate a listarelle le fettine di salame.
  7. Scolate la pasta e conditela con il pesto di fave e menta. Allungate il pesto con l'acqua di cottura se è necessario
  8. Unite le listarelle di salame e le fave intere e mescolate il tutto.
  9. Servite la pasta con un filo d’olio a crudo e qualche fogliolina di menta.

 

 

Spaghetti with favabean pesto and salami
Author: 
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
Serves: 4
 
Ingredients
  • 380 gi spaghetti
  • 1, 5 kg fresh favabeans
  • 25 g pinenuts
  • 30 g grated grana padano cheese
  • 80 g salami
  • 10 fresh mint leaves
  • 1 clove of garlic
  • olive oil, extravirgin
  • salt
  • pepper
Instructions
  1. Clean and boil favabeans for 5 minutes,drain and peel each single beans.
  2. Set aside a handful of favabeans. Put the rest into the blender with fresh mint leaves a clove of garlic, grated cheese, pinenuts. Salt and pepper.
  3. Blend until creamy.
  4. Add 6 tablespoon of oliva oil, mix well.
  5. Cook the pasta, ( preserve some spoon of cooking water).
  6. Finely slice the salami then cut into strips
  7. Drain the pasta, season with favabean pesto ( add a spoon of cooking water if necessary)
  8. Add salami strips, fresh mint leaves and season with olive oil.
  9. Serve it immediately.

 
Csicseriborsòs, szalàmis spaghetti
Author: 
Prep time: 
Cook time: 
Total time: 
Serves: 4
 
Ingredients
  • 380 g spagetti
  • 1, 5 kg friss csicseriborsò
  • 25 g fenyomag
  • 30 g grana padano sajt, reszelt
  • 80 g szalàmi, szeletelve
  • friss mentalevelek
  • 1 gerezd fokhagyma
  • oliva olaj, extraszuz
  • bors
Instructions
  1. A csicseriborsòt megpucoljuk , forrò sòs vizben 5 percig forraljuk.
  2. Leszurjuk, eltàvolitjuk a borsòk vèkony hèjjàt, egy marèkkal fèlreteszunk belole a tobbit a mentalevèllel, fokhagymàval, fenyomagokkal ès a reszelt sajttal leturmixoljuk.
  3. Sòzzuk, borsozzuk, hozzàadunk 6 kanàl olivaolajat ès jòl osszekeverjuk.
  4. A spagettit forrò sòs vizben kifozzuk. A fozovizbol fèlreteszunk egy -kèt kanàllal.
  5. A szalàmit felszeleteljuk majd vèkony csikokra vàgjuk.
  6. Leszurjuk a tèsztàt, a csicseriborsò pestòval izesitjuk ( ha tùl suru adjunk hozzà a fèlretett fozovizbol)
  7. A szalàmi csikokat ràszorjuk, mentalevelekkel diszitjuk ès rogton tàlaljuk.

 

 

 

 

Leave a Reply

%d bloggers like this: