Carbonara di mare

La prima volta che ho sentito parlare di carbonara di mare ero a Livorno in una trattoria toscana. Onestamente, di mia iniziativa non avrei mai abbinato nessun pesce con un uovo men che meno con un uovo crudo. Invece una volta assaggiata la carbonara di mare ho completamente cambiato idea. Di fatto la cremina dei tuorli lavorato con la panna si sposa perfettamente con il gusto delle vongole e il salame piccante. Nonostante le apparenze questo piatto è semplicissimo da fare, molto gustoso e nutriente. Certo non è consigliato per chi sta a dieta ma qui siamo sul mio blog di cucina ed io ho deciso di ignorare il numero delle calorie per il momento. 🙂            

Carbonara di mare
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
30 min
Cook Time
15 min
Total Time
45 min
Prep Time
30 min
Cook Time
15 min
Total Time
45 min
Ingredients
  1. 360 g di spaghetti
  2. 1 kg di vongole veraci
  3. 60 g di salame piccante
  4. 60 g di pomodori semisecchi sott'olio
  5. 3 tuorli
  6. 1 cipollotto
  7. 75 ml di panna
  8. un mazzo di prezzemolo
  9. olio extravergine d'oliva
  10. sale e pepe
Instructions
  1. Fate spurgare le vongole in acqua salata fredda per almeno 4 ore.
  2. Fatele aprire in un tegame con un mazzetto di prezzemolo.
  3. Sgusciatele la maggior parte e mettetele da parte insieme con il loro liquido.
  4. Tritate il cipollotto e soffriggetele insieme con il salame tagliato a piccoli dadini e i pomodori semisecchi sgocciolati.
  5. Unite le vongole senza guscio e una parte del prezzemolo tritato.
  6. Fate cuocere la pasta in acqua bollente salata.
  7. Nel frattempo sbattete leggermente i tuorli con la panna.
  8. Scolate la pasta e conditela prima con il sughetto di vongole e salame poi la cremina con i tuorli.
  9. Aggiungete le vongole con guscio, un po'di prezzemolo tritato e servitela subito.
Adapted from Sale & Pepe
Adapted from Sale & Pepe
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

Sea Carbonara with claims, spicy salami and dried tomatoes
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
30 min
Cook Time
15 min
Total Time
45 min
Prep Time
30 min
Cook Time
15 min
Total Time
45 min
Ingredients
  1. 360 g di spaghetti
  2. 1 kg claims
  3. 60 g spicy salami
  4. 60 g dried tomatoes in olive oil
  5. 3 yolks
  6. 1 green onion
  7. 75 ml cream
  8. a bunch of parsley
  9. olive oil extravirgin
  10. salt & pepper
Instructions
  1. Add clams with some leaves of parsley In a large saute pan.
  2. Cover and cook until over medium heat until the clams just begin to open up.
  3. Remove half of clams from their shells and set aside all clams with their liquid.
  4. In another pan heat olive oil add chopped onion, finely diced spicy salami, chopped dried tomatoes and parsley.Sautè for some minutes add clams without shells.
  5. Cook spaghetti in salted boiling water.
  6. In the meantime beat egg yolks with cream.
  7. Drain spaghetti, season with salami and dried tomato sauce first, then pour over the yolks.
  8. Add clams with shells, chopped parsley and serve immediatelly.
Adapted from Sale & Pepe
Adapted from Sale & Pepe
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/
Kagylós carbonara
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
30 min
Cook Time
15 min
Total Time
45 min
Prep Time
30 min
Cook Time
15 min
Total Time
45 min
Ingredients
  1. 360 g spaghetti
  2. 1 kg kagyló
  3. 60 g pikáns paprikás szalámi
  4. 60 g olajos száritott paradicsom
  5. 3 tojás sárgája
  6. 1 pórèhagyma
  7. 75 ml tejszin
  8. egy csokor petrezselyem
  9. oliva olaj extraszüz
  10. só, bors
Instructions
  1. A kagylókat sós hideg vizbe tesszük és hagyjuk minimum 4 òrát purgàlódni.
  2. Pár szál petrezselyemmel együtt egy nagy lábasba rakjuk, lefedjük ès közepes láng felett addig pároljuk amig az osszes kagyló ki nem nyilik.
  3. A felét kiszedjük a kagylókból majd a kagyló lëvel egyutt fèlretesszük.
  4. A hagymàt, petrezselymet, a szalàmit és a száraz paradicsomot apròra vágjuk.
  5. Egy külön serpenyoben kevés olajon pàr percig dinszteljuk a hagymàt a szalámival ès a szàraz paradicsommal. Hozzáadjuk a héj nélküli kagylókat.
  6. Forró sós vizben kifozzük a tésztát.
  7. Közben a három tojássárgát a tejszinnel felverjük.
  8. Lesürjük a tésztát, a szalámis- kagylós szósszal izesitjuk, ráöntjuk
  9. a tojásos krémet, a héjjas kagylót és apròra vàgott petrezselymet.Rögtön tàlaljuk.
Adapted from Sale & Pepe
Adapted from Sale & Pepe
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

 

 

 

 

 

 

 

Spaghettini con ragù di zucca e noci con chips di salvia

Il bosco intorno alla nostra casa è diventato tutto colorato. La nostra collina è ricoperta da una vegetazione bassa, principalmente di cespugli di corbezzoli che nel mese di Ottobre fioriscono e nello stesso tempo regalano frutti color rubino.

Poi ci sono gli alberi di castagno, gli ulivi e le ginestre. Ad Ottobre ci capita spesso di imbatterci in qualche animale intorno casa , cerbiatti, cinghiali, cervi che scorazzano su e giù sulla collina. Sembra il paradiso vero?  Queste giornate secche e soleggiate sono perfette per andare al mare dove finalmente noi locali ( ehmm diciamo pseudo locali) possiamo riprenderci la spiaggia in tutta la sua bellezza.Stabilimenti e turisti spariti la sabbia è tutta per noi! Un’altra cosa che mi piace in questo periodo sono gli uliveti : in attesa della raccolta i coltivatori stendono  le reti colorate sotto gli alberi , gli alberi sembrano vestiti da festa. Il paesaggio diventa davvero suggestivo. 

Per rendere perfetto questo quadro idillico ci vuole una buona ricetta autunnale.  Visto che ho trovato due fette di zucche abbandonate nel frigo ho optato su questa ricetta  semplice, veloce e molto autunnale. La salvia fritta croccante e profumata è un componente indispensabile:  il mio consiglio è di abbondare con le foglioline di salvia per dare a questo piatto  un tocco sfizioso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Spaghettini con ragù di zucca e noci con chips di salvia
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Ingredients
  1. 380 g di spaghettini
  2. Uno scalogno
  3. un gambo di sedano
  4. 300 g zucca senza la buccia
  5. 100 ml di brodo
  6. 50 g di noci tritati grossolanamente
  7. 4 ciuffi di salvia ( 4 - 5 foglie a testa )
  8. Olio extravergine d'oliva q.b.
  9. sale
  10. pepe
Instructions
  1. Tritate la cipolla con il sedano e fatela appassire in una padella con un filo olio.
  2. Tagliate la zucca a dadini molto piccoli , aggiungeteli al soffritto.Rosolatele per qualche minuto poi aggiungete un poco di brodo caldo e cuocete per 15 minuti fino che la zucca non si ammorbidisce.Salate, pepate.
  3. Schiacciate i dadini con una forchetta riducete la metà della zucca in purea.
  4. Cuocete la pasta in acqua abbondante salata.
  5. Nel frattempo in una padella antiaderente scaldate l'olio d'oliva e friggete le foglioline di salvia fino che diventano croccanti ( bastano pochi secondi).
  6. Scaldate una padella e fate arrostire le noci per pochi secondi
  7. Scolate la pasta, conditela con il ragù di zucca , mescolate bene.
  8. Cospargetela con le noci e le foglioline di salvia croccanti.
Adapted from Sale & Pepe
Adapted from Sale & Pepe
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

Spaghetti with pumpkin ragù, walnuts and sage chips
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Ingredients
  1. 380 g spaghettini
  2. a shallot
  3. a celery stalk
  4. 300 g pumpkin already peeled
  5. 100 ml vegetable broth
  6. 4-5 sage leaves per person
  7. 50 g coarsely chopped walnuts
  8. olive oil
  9. salt
  10. pepper
Instructions
  1. Finely chop the shallot and celery.
  2. Heat oil in a large pot over medium-high heat. Add onions, celery, saute until soft.
  3. Coarsely chop the pumpkin , add to the shallot.
  4. Add vegetable broth and cook for 15 minutes until pumpkin soft and creamy.Salt and pepper.
  5. Cook the pasta in a large pot of boiling salted water until al dente.
  6. In the meantime fry the sage in hot olive oil until leaves are crispy. ( few seconds)
  7. In another pan roast the coarsely chopped walnuts for 2-3 minutes.
  8. Drain the pasta and season with pumpkin ragu. Sprinkle with walnuts and serve pasta with crispy sage leaves.
Adapted from Sale & Pepe
Adapted from Sale & Pepe
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/
Sütőtökös, diòs spaghetti zsàlyalevèl csipszekkel
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Prep Time
20 min
Cook Time
20 min
Ingredients
  1. 380 g vèkony spaghetti
  2. 1 mogyoròhagyma
  3. 1 zellerszàr
  4. 300 g sutotok (hèj nèlkul)
  5. 100 ml zoldsègleves
  6. 4-5 zsàlyalevèl fejenkènt
  7. 50 g hàmozott diò
  8. oliva olaj
  9. Bors
Instructions
  1. A hagymàt ès a zellert apròra vàgjuk.
  2. Egy serpenyoben megpiritjuk a hagymàt ès a zellert, hozzàadjuk az apròra vàgott sutotokot , meglocsoljuk a zoldsèglevessel , sòzzuk , borsozzuk, 15 percig fozzuk.
  3. A tèsztàt forrò sòs vizben kifozzuk.
  4. Kozben forrò olajban ropogòsra sutjuk a zsàlyaleveleket ( elèg pàr màsodperc )
  5. Egy màsik serpenyoben aranybarnàra piritjuk a diòt.
  6. Leszurjuk a tèsztàt , a sutotokos raguval izesitjuk. beszòrjuk a diòval ès a ropogòsra sutott zsàlyalevelekkel.Rogton tàlaljuk.
Adapted from Sale & Pepe
Adapted from Sale & Pepe
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

Spaghetti alle verdure croccanti con curcuma e maggiorana

E’ un revival questa ricetta, rifatta , ri-fotografata ri-postata. Io la adoro, è cosi bella da vedere da rallegrare la giornata  ed in più è buonissima.

Ultimamente uso spesso  Instagram e vedo un tripudio di colori in tutte le ricette. Alcune sono talmente belle da vedere che quasi -quasi è un peccato  mangiarle. E’ un altro discorso la bontà… non so quanto una ciotola con crema color puffo decorata con frutti e foglie bellissime può essere buona ( e sana). Dovrei fare una prova. Intanto vi posso assicurare sulla bontà di questi spaghetti… anche molto salutari! 

 

 

Rainbow Spaghetti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Spaghetti alle verdure croccanti con curcuma e maggiorana
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Ingredients
  1. 360 g di spaghetti grossi
  2. 150 g di broccoli ( solo cimette )
  3. una cipolla di Tropea
  4. 2 zucchine chiare piccole
  5. 1/2 peperone rosso
  6. 1/2 peperone giallo
  7. 200 g pomodorini datteri
  8. una dozzina di olive nere di Gaeta
  9. Una carota
  10. Un cucchiaio di concentrato di pomodoro
  11. Mezzo bicchiere di vino bianco
  12. Qualche foglia di prezzemolo
  13. Un mazzetto di maggiorana fresca
  14. Un cucchiaino di curcuma
  15. Uno spicchio d'aglio
  16. Olio di oliva extravergine qb.
  17. Sale
Instructions
  1. Tagliate a piccoli cubetti tutte le verdure, ad eccezione i pomodorini datteri e i broccoli
  2. Dividete il broccolo in piccole cimette.
  3. Scaldate 4 cucchiaio di olio circa in una padella antiaderente con uno spicchio d'aglio e il concentrato di pomodoro, aggiungete la dadolata di verdure e le cimette dei broccoli, i pomodorini e le olive e fatele insaporire per qualche secondo.
  4. Togliete l'aglio. Bagnate le verdure con il vino e alzate la fiamma. Fate evaporare il vino. Fate attenzione al tempo di cottura : le verdure devono rimanere croccanti , i pomodorini ammorbiditi. Aggiungete la curcuma, regolate il sale, insaporite le verdure con qualche foglia fresca di maggiorana mescolate e spegnete.
  5. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolatele al dente e buttatele nella padella con le verdure. Mescolate bene e servite subito.
Adapted from Sale & Pepe
Adapted from Sale & Pepe
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Spaghetti with chopped vegetables seasoned with turmeric and fresh marjoram
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Ingredients
  1. 360 g spaghetti
  2. 150 g broccoli ( only the turnip tops )
  3. a red onion
  4. 2 small zucchini
  5. 1/2 red pepper
  6. 1/2 yellow pepper
  7. 200 g date tomatoes
  8. 20 black olives Gaeta type
  9. A carrot
  10. a tbps of condensed tomato cream
  11. 120 ml of white wine
  12. Parsley
  13. Fresh majoram
  14. a teaspoon of turmeric powder
  15. a cloves of garlic
  16. Olive oil extravrigin
  17. Salt
Instructions
  1. Cut all vegetables into small cubes with the exception of broccoli and date tomatoes
  2. Reduce broccoli's steam to small florets
  3. Heat 4 tbsp olive oil in a large skillet.
  4. Add a tbsp condensed tomato cream and garlic to the skillet and sautè until slightly brown,add all chopped vegetables, broccoli florets, date tomatoes and olives. Sautè until heated,remove garlic and sprinkle with white wine.
  5. Raise the cooking temperature and let evaporate wine.
  6. Do not cook vegetables for long time, soften date tomatoes but keep the rest of vegetables crunchy. Season with turmeric, salt and sprinkle with fresh marjoram leaves.
  7. Cook spaghetti according to the package direction.
  8. Drain pasta and add to the skillet.Toss with vegetables and add more marjoram leaves.
  9. Serve it immediately.
Adapted from Sale & Pepe
Adapted from Sale & Pepe
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/
Spaghetti ropogòs zoldsègekkel, kurkumàval ès majorannàval
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Prep Time
15 min
Cook Time
15 min
Total Time
30 min
Ingredients
  1. 360 g Spagetti
  2. 150 g brokkoli
  3. Egy lila hagyma
  4. 2 kis cukkini
  5. 1/2 kaliforniai piros paprika
  6. 1/2 kaliforniai sàrga paprika
  7. 200 g datolya paradicsom
  8. 12 fekete olivabogyò (Gatea tipus)
  9. Egy rèpa
  10. Egy evokanàl suritett paradicsom
  11. Fèl pohàr szàraz fehèrbor
  12. Egy pàr szàl petrezselyem
  13. Friss majoranna levelek
  14. Egy kiskanàl kurkuma
  15. Egy gerezd fokhagyma
  16. Oliva olaj extraszuz
Instructions
  1. A zoldsègeket ( a brokkoli ès a datolya paradicsom kivètelèvel ) aprò kockàkra vàgjuk.
  2. Egy nagy serpenyoben megmelegitunk 4 kanàl olivaolajat, egy kanàl suritett paradicsomot ès egy gerezd fokhagymàt megpiritunk benne.
  3. Hozzàadjuk a zoldsègeket, az aprò ròzsàkra bontott brokkolit, a datolya paradicsomot ès az olivabogyòkat. Pàr percig dinszteljuk, a fokhagymàt eltàvolitjuk majd fèl pohàr borral meglocsoljuk.Feljebb vesszuk a làngot amig a bor el nem pàrolog.
  4. A zoldsègeket nem szabad tùl fozni,a paradicsomot megpuhitjuk de a tobbi zoldsèg ropogòs kell hogy maradjon. Hozzàadjuk a kurkum-àt, ès a majorànna leveleket, sòzzuk.
  5. A tèsztàt forrò sòs vizben kifozzuk,leszurjuk ès osszekeverjuk a szines zoldsèg szòsszal.
  6. Rogton tàlaljuk.
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

 

 

Spaghetti al limone e noci

 Dopo 27 anni passati in Italia  non posso resistere più di 2-3 giorni senza un piatto di pasta. Devo dire che ho abbandonato quasi subito la cucina ungherese e non solo perché ero troppo giovane ed inesperta in cucina ma anche perché si sa, la cucina italiana è gran lunga più buona e variegata rispetto a quella ungherese.Ci ho messo qualche anno a decidere qual è il formato di pasta che amo di più, ma oggi  so con certezza che gli spaghetti sono i miei preferiti.Potrei andare avanti giorni e settimane a mangiare spaghetti ( ecco sono diventata una “mangia spaghetti” 🙂 Mi viene a ridere se penso che vent’(e passa) anni fa  avevo bisogno del cucchiaio per riuscire a tirare su gli spaghetti sulla forchetta.  ( va beh…prima di inventare la forchetta come intendiamo noi i commensali usavano le mani per mangiare gli spaghetti …) Potrei andare avanti un bel po’ per raccontarvi storie di vero orrore su come venivano consumati gli spaghetti all’estero ( compreso l’Ungheria) ma vi risparmio tale scempio.Nessuno mai dovrebbe condire la pasta con il ketchup e la cotoletta milanese come nessuno mai dovrebbe spezzettare gli spaghetti prima di buttarli nella pentola. Ma la globalizzazione serve anche per questo: ormai anche nel più sperduto supermercato dell’est troverete la Barilla o il barattolo con la polpa del  pomodoro e da tempo che la  pasta è entrata nel menu delle famiglie bielorusse, bulgare o ungherese.  Oramai ci dividono  solo i tempi di cottura che spaziano dai pochi minuti a mezz’ora trasformando la pasta in una poltiglia.

 Oggi vi propongo questa ricetta semplice e veloce :  cena o pranzo pronti in 10 minuti , altro che Benedetta Parodi  🙂 🙂  (cavoli..la Parodi mi ha fatto venire un idea!!!   😮  A presto!!!)

 

 

 

Spaghetti al limone e noci
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Ingredients
  1. 380 g di spaghetti
  2. Un grosso limone, non trattato
  3. Una manciata di noci
  4. 2 scalogni
  5. 2-3 cucchiai di Olio d'oliva extravergine
  6. Un mazzetto di prezzemolo
  7. Parmigiano Reggiano grattugiato
  8. Sale & Pepe
Instructions
  1. Fate cuocere la pasta in acqua bollente salata.
  2. Nel frattempo in una padella capiente fate scaldare 2-3 cucchiai di olio.
  3. Aggiunete lo scalogni affettati finemente e fateli appassire.
  4. Unite la buccia grattugiata del limone, e il succo di un mezzo limone e un pizzico di sale.
  5. In un altra padella tostate le noci per 5 minuti.
  6. Tritate il prezzemolo.
  7. Scolate la pasta, buttatela nella padella con gli scalogni, conditela con abbondante parmigiano grattugiato, le noci tostate, il prezzemolo tritato e pepe macinato al momento.
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

Spaghetti with lemon and walnuts pesto
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Ingredients
  1. 380 g Spaghetti
  2. a large lemon, (organic) juice and zest
  3. 50 g walnuts ( shelled)
  4. 2 shallots
  5. 2-3 tbsp of Olive oil, extravirgin
  6. a bunch of parsley, chopped
  7. Salt
  8. Pepper
Instructions
  1. Bring to boil the salted water.
  2. Heat 2-3 tbsp of olive oil in a non-stick pan. Add finely sliced shallots and cook until translucent.
  3. Add finely grated lemon zest, juice of half lemon and a pinch of salt.
  4. Heat a little pan ( or the oven) and roast the coarsely chopped walnuts for some minutes.
  5. Cook the pasta, drain and put into the pan with shallots, sprinkle with grated parmigiano cheese, chopped walnuts and parsley.
  6. Salt and pepper.
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

Citromos-diòs spagetti
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Ingredients
  1. 380 g spagetti
  2. Egy nagy citrom, bio
  3. Egy marèk pucolt diò
  4. 2 mogyoròhagyma
  5. 2-3 kanàl oliva olaj
  6. Egy csokor petrezselyem
  7. Reszelt parmezàn sajt
  8. Sò, bors
Instructions
  1. Egy nagy serpenyoben 2-3 evokanàl olajat hevitunk megpiritjuk bene a vèkonyra szeletelt mogyoròhagymàt.
  2. Belereszelunk a citrom hèjjàt, megontozzuk egy fèl citrom levèvel.Sòzzuk.
  3. Egy kisebb serpenyoben vagy a sutoben pàr percig porkoljuk a durvàn osszevàgot diòt.
  4. A petrezselymet apròra vàgjuk.
  5. A tèsztàt sòs vizben kifozzuk, leszurjuk a serpenyobe tesszuk.
  6. Frissen reszelt parmezàn sajttal szòrjuk meg a tort diòval ès az apròra vàgott petrezselyemmel izesitjuk ès rogton tàlaljuk.
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

 

 

Una rubrica tutta mia con le frittelle di spaghetti

 

Io non me ne sono accorta ma quatto-quatto la primavera è  già arrivata ( o forse non se ne mai andata)  le mimose sono sfiorite già da settimane e ci sono le viole ed asparagi selvatici lungo i bordi della strada.

Nonostante la mia pigrizia in questo periodo sono impegnata in mille progetti  (  forse è proprio cosi che mi sprono a fare qualcosa: prendendo impegni che poi  mi tocca ovviamente rispettare facendo salti mortali…)

Per esempio ho iniziato a collaborare con GUSHMAG Social Magazine,  curando una rubrica tutta mia che si chiama     MANGIA, FOTOGRAFA, AMA    che potete seguire il Venerdi.   

Parlerò di Lounge Food, di Finger Food, di Food Pairing e altre cose ‘strane’, tante chiacchere accompagnate da buone ricette. Mi farebbe un immenso piacere sapervi tra i lettori della mia rubrica ! Ecco il mio primo articolo ( ricetta ) ,  già pubblicato su Gushmag magazine:  Lounge Food, io inizio con l’aperitivo

 La ricetta delle frittelle ovviamente la trovate nella mia rubrica!

 

fritelle verticale 2