Spaghetti al limone e noci

 Dopo 27 anni passati in Italia  non posso resistere più di 2-3 giorni senza un piatto di pasta. Devo dire che ho abbandonato quasi subito la cucina ungherese e non solo perché ero troppo giovane ed inesperta in cucina ma anche perché si sa, la cucina italiana è gran lunga più buona e variegata rispetto a quella ungherese.Ci ho messo qualche anno a decidere qual è il formato di pasta che amo di più, ma oggi  so con certezza che gli spaghetti sono i miei preferiti.Potrei andare avanti giorni e settimane a mangiare spaghetti ( ecco sono diventata una “mangia spaghetti” 🙂 Mi viene a ridere se penso che vent’(e passa) anni fa  avevo bisogno del cucchiaio per riuscire a tirare su gli spaghetti sulla forchetta.  ( va beh…prima di inventare la forchetta come intendiamo noi i commensali usavano le mani per mangiare gli spaghetti …) Potrei andare avanti un bel po’ per raccontarvi storie di vero orrore su come venivano consumati gli spaghetti all’estero ( compreso l’Ungheria) ma vi risparmio tale scempio.Nessuno mai dovrebbe condire la pasta con il ketchup e la cotoletta milanese come nessuno mai dovrebbe spezzettare gli spaghetti prima di buttarli nella pentola. Ma la globalizzazione serve anche per questo: ormai anche nel più sperduto supermercato dell’est troverete la Barilla o il barattolo con la polpa del  pomodoro e da tempo che la  pasta è entrata nel menu delle famiglie bielorusse, bulgare o ungherese.  Oramai ci dividono  solo i tempi di cottura che spaziano dai pochi minuti a mezz’ora trasformando la pasta in una poltiglia.

 Oggi vi propongo questa ricetta semplice e veloce :  cena o pranzo pronti in 10 minuti , altro che Benedetta Parodi  🙂 🙂  (cavoli..la Parodi mi ha fatto venire un idea!!!   😮  A presto!!!)

 

 

 

Spaghetti al limone e noci
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Ingredients
  1. 380 g di spaghetti
  2. Un grosso limone, non trattato
  3. Una manciata di noci
  4. 2 scalogni
  5. 2-3 cucchiai di Olio d'oliva extravergine
  6. Un mazzetto di prezzemolo
  7. Parmigiano Reggiano grattugiato
  8. Sale & Pepe
Instructions
  1. Fate cuocere la pasta in acqua bollente salata.
  2. Nel frattempo in una padella capiente fate scaldare 2-3 cucchiai di olio.
  3. Aggiunete lo scalogni affettati finemente e fateli appassire.
  4. Unite la buccia grattugiata del limone, e il succo di un mezzo limone e un pizzico di sale.
  5. In un altra padella tostate le noci per 5 minuti.
  6. Tritate il prezzemolo.
  7. Scolate la pasta, buttatela nella padella con gli scalogni, conditela con abbondante parmigiano grattugiato, le noci tostate, il prezzemolo tritato e pepe macinato al momento.
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

Spaghetti with lemon and walnuts pesto
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Ingredients
  1. 380 g Spaghetti
  2. a large lemon, (organic) juice and zest
  3. 50 g walnuts ( shelled)
  4. 2 shallots
  5. 2-3 tbsp of Olive oil, extravirgin
  6. a bunch of parsley, chopped
  7. Salt
  8. Pepper
Instructions
  1. Bring to boil the salted water.
  2. Heat 2-3 tbsp of olive oil in a non-stick pan. Add finely sliced shallots and cook until translucent.
  3. Add finely grated lemon zest, juice of half lemon and a pinch of salt.
  4. Heat a little pan ( or the oven) and roast the coarsely chopped walnuts for some minutes.
  5. Cook the pasta, drain and put into the pan with shallots, sprinkle with grated parmigiano cheese, chopped walnuts and parsley.
  6. Salt and pepper.
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

Citromos-diòs spagetti
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Prep Time
5 min
Cook Time
10 min
Total Time
15 min
Ingredients
  1. 380 g spagetti
  2. Egy nagy citrom, bio
  3. Egy marèk pucolt diò
  4. 2 mogyoròhagyma
  5. 2-3 kanàl oliva olaj
  6. Egy csokor petrezselyem
  7. Reszelt parmezàn sajt
  8. Sò, bors
Instructions
  1. Egy nagy serpenyoben 2-3 evokanàl olajat hevitunk megpiritjuk bene a vèkonyra szeletelt mogyoròhagymàt.
  2. Belereszelunk a citrom hèjjàt, megontozzuk egy fèl citrom levèvel.Sòzzuk.
  3. Egy kisebb serpenyoben vagy a sutoben pàr percig porkoljuk a durvàn osszevàgot diòt.
  4. A petrezselymet apròra vàgjuk.
  5. A tèsztàt sòs vizben kifozzuk, leszurjuk a serpenyobe tesszuk.
  6. Frissen reszelt parmezàn sajttal szòrjuk meg a tort diòval ès az apròra vàgott petrezselyemmel izesitjuk ès rogton tàlaljuk.
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

 

 

Spaghetti al pesto di cavolfiore, nocciole tostate e basilico

Il protagonista assoluto della mia tavola quest’inverno è  stato ed è  il cavolfiore. Se non tutti giorni ma almeno tre o quattro volte alla settimana aggiungo nel menu un piatto  con o accompagnato da questo ortaggio. E’ sorprendente quanto è versatile questa verdura, cruda o cotta, fritta o al forno è sempre ottima e gustosa. Consumato crudo il cavolfiore è una delle verdure più anti-aging ed è anti-tumorale grazie al suo contenuto di vitamine,sali minerali e glucosinolati.  Dire  la verità a me piace più cotto che crudo ma per fortuna sembra che con una sobria cottura a vapore è possibile evitare la perdita di tutte le sostanze preziose.  L’abbinamento nocciole e cavolfiore non è nuovo , ho già visto in giro creme o vellutati con questa combinazione ma provate invice questo pesto fatto con le acciughe,basilico, pecorino,nocciole tostate e  cavolfiore poi mi dite se vi sembra la ‘solita’ pasta …

 

Spaghetti con pesto di cavolfiore, nocciole tostate e basilico
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
15 min
Total Time
35 min
Prep Time
20 min
Cook Time
15 min
Total Time
35 min
Ingredients
  1. 380 g di spaghetti , Fior Fiore Coop Pasta Gragnano IGP
  2. 1 cavolfiore
  3. 50 g di nocciole, Fior Fiore Coop Nocciole di Giffoni IGP
  4. 30 g pecorino grattugiato
  5. un mazzetto di basilico
  6. 4 filetti di alici sott'olio, Fiore Fiore Coop Alici del Mar Cantabrico
  7. Uno spicchio d'aglio
  8. Olio d'oliva extravergine, Fior Fiore Coop : Olio extravergine di Oliva Taggiasche 100% Italiano
Instructions
  1. In una padella capiente ed antiaderente fate scaldare 2 cucchiai di olio con uno spicchio d’aglio e le acciughe.
  2. Lavate e asciugate il cavolfiore poi con un coltello affilato tagliate via la superficie dei fiori in modo di ricavare una specie di cous cous di cavolfiore. Potete anche usare una grattugia.
  3. Unite il cavolfiore grattugiato alle acciughe a fate rosolare tutto per 5 minuti.
  4. In un altro padellino antiaderente ( o al forno) fate tostare le nocciole spezzettate giusto il tempo per far sprigionare la loro aroma.
  5. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolateli, e fateli saltare in padella insieme con il sughetto di cavolfiore ed acciughe.
  6. Aggiungete le foglioline di basilico , il formaggio grattugiato e serviteli con le nocciole tostate.
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

 

 

Spaghetti with cauliflower pesto, basil and roasted hazelnuts
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
15 min
Total Time
35 min
Prep Time
20 min
Cook Time
15 min
Total Time
35 min
Ingredients
  1. 380 g spaghetti
  2. 1 large cauliflower
  3. 50 g hazelnuts
  4. 30 g grated pecorino cheese
  5. a bunch of basil
  6. 4 anchovies fillets
  7. a clove of garlic
  8. olive oil, extravirgin
  9. salt
Instructions
  1. Heat 2 tbsp olive oil In a large pan with a clove of garlic and the anchovies fillets. Cook until the garlic is golden and anchovies have somewhat dissolved.
  2. Wash and dry the cauliflower then grate the flower’s surface in order to obtain a type of cauliflower cous cous .You can also try to use the food processor.
  3. Add the cauliflower to the pan and sauté for 5 minutes.
  4. Heat a little pan ( or the oven) and roast the coarsely chopped hazelnuts for some minutes
  5. Cook the pasta, drain and put into the pan with the cauliflower sauce. Add basil leaves and grated cheese , mix well.
  6. Sprinkle with the roasted hazelnuts and serve immediately.
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

 

 

 

Sult karfiol pestos spagetti porkolt mogyoròval ès bazsalikommal
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
15 min
Total Time
35 min
Prep Time
20 min
Cook Time
15 min
Total Time
35 min
Ingredients
  1. 380 g spagetti
  2. 1 nagy karfiol
  3. 50 g mogyorò
  4. 30 g reszelt pecorino sajt
  5. egy kis csokor bazsalikom
  6. 4 olajos szardella filè
  7. egy gerezd fokhagyma
  8. oliva olaj, extraszuz
Instructions
  1. Egy nagy serpenyoben 2 evokanàl olajat hevitunk hozzàadjuk a fokhagymàt ès a szardella filèket. Addig piritjuk amig a fokhagyma aranybarna lesz ès a szardella szètolvad.
  2. Megmossuk megszàritjuk a karfiolt ès egy èles kès vagy a reszelo segitsègèvel a kelviràg tetejèt lereszeljuk, igy lesz belole karfiol couscous . A serpenyobe tesszuk ès kàbè 5 percig dinszteljuk.
  3. Egy kisebb serpenyoben vagy a sutoben pàr percig porkoljuk a durvàn osszevàgot mogyoròt.
  4. Forrò sòs vizben kifozzuk a tèsztàt, leszurjuk ès hozzàadjuk a karfiolos szòszhoz.Bazsalikom levèllel izesitjuk, sajtot szòrunk rà, jòl osszekeverjuk.
  5. Beszòrjuk a porkolt mogyoròval ès rogton tàlaljuk.
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

 

 

 

 

Penne integrali al pesto di noci e prezzemolo con funghi arrostiti

Mi ripeto spesso lo so  ma non finirò mai a ringraziare l’inventore del pesto, di qualsiasi gusto, verde o rosso vegano o meno.. Eccovi un’altra ricetta ( dedicata in particolare alla mia amica Carmen)  veloce, nutriente, e pronta in pochi minuti.
Io l’ho abbinato alle penne ma questo pesto sta benissimo anche con gli spaghetti o fusilli. Non lo abbinerei alla pasta fresca perchè le noci rendono il pesto già molto nutriente.
Oggi sarò molto breve, ma vi prometto che tornerò presto con un post più lungo! 

Penne integrali al pesto di noci e prezzemolo con funghi arrostiti
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
10 min
Cook Time
10 min
Total Time
20 min
Prep Time
10 min
Cook Time
10 min
Total Time
20 min
Ingredients
  1. 300 g di penne integrali ( o altra pasta secca)
  2. Un mazzo abbondante di prezzemolo
  3. Qualche foglia di basilico
  4. 300 g di funghi champignon già affettati
  5. 80 g di noci già sgusciate
  6. Uno spicchio d'aglio ( facoltativo)
  7. 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  8. Olio d'oliva quanto basta
  9. Sale marino
  10. Pepe nero macinato al momento
Instructions
  1. Mettete qualche cucchiaio di olio in una padella antiaderente e fate arrostire i funghi champignon già affettati.
  2. Fate cuocere le penne integrali in abbondante acqua salata.
  3. Nel frattempo mettete nel frullatore le noci, le erbe, l'aglio, il formaggio, il sale e l'olio quanto basta per ottenere un pesto cremoso.
  4. Scolate la pasta, condite con il pesto di prezzemolo e noci e i funghi arrostiti.
  5. Servite la pasta con una spruzzata di pepe appena macinato.
Adapted from Pinch of Yum
Adapted from Pinch of Yum
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

Whole wheat pasta with parsley pesto and mushrooms
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
10 min
Cook Time
10 min
Total Time
20 min
Prep Time
10 min
Cook Time
10 min
Total Time
20 min
Ingredients
  1. 300 g whole wheat pasta ( penne )
  2. A big bunch of parsley
  3. Some basil leaves
  4. 300 g fresh, sliced mushrooms
  5. 80 g walnuts already shelled
  6. A clove of garlic
  7. 50 g grated parmesan cheese
  8. Olive oil
  9. Freshly grounded black pepper
  10. Salt
Instructions
  1. Put the mushrooms in a pan with 2-3 tbsp olive oil and cook until golden brown
  2. Cook the pasta in abundant salted water as per packages directions
  3. In the meantime put all pesto ingredients into the food processor : nuts, parsley and basil, garlic, cheese and olive oil and blend until smooth and creamy. Salt and pepper,
  4. Drain the pasta, season with walnut pesto, mushrooms and serve it with freshly grounded pepper.
Adapted from Pinch of Yum
Adapted from Pinch of Yum
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/
Diòs-petrezselymes pesto-s tèszta sult gombàval
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
10 min
Cook Time
10 min
Total Time
20 min
Prep Time
10 min
Cook Time
10 min
Total Time
20 min
Ingredients
  1. 300 g penne ( egèsz kiorlèsu lisztbol)
  2. Egy nagy csokor petrezselyem
  3. Nèhàny friss bazsalikom levèl
  4. 300 g friss felszeletelt gomba
  5. 80 g pucolt diò
  6. 50 g reszelt parmesàn sajt
  7. Egy gerezd fokhagyma
  8. Oliva olaj
  9. Frissen orolt feketebors
Instructions
  1. Egy serpenyoben, nèhàny kanàl olajban szèp aranybarnàra sussuk a gombàt.
  2. A tèsztàt forrò sòs vizben kifozzuk.
  3. Kozben a turmixgèpbe tesszuk a pesto osszes alapanyagàt: a diòt, a petrezselymet ès a bazsalikomot, egy gerezd fokhagymàt, a sajtot ès annyi olajat amivel finom pèppè tudjuk porgetni. Sòzzuk.
  4. A tèsztàt leszurjuk, a diòs-petrezselymes pestòval osszekeverjuk ès az aranybarnàra sult gombàkkal, frissen orolt fekete borssal tàlaljuk.
Adapted from Pinch of Yum
Adapted from Pinch of Yum
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/
 

Linguine al pesto di broccoli e mandorle con cozze

Dopo aver letto montagne di articoli e commenti intrisi di ipocrisia contro la  notizia  della pericolosità delle carni rosse ed insaccati è un sollievo rifugiarmi qui nel mio piccolo mondo.

In realtà ho preparato un lunghissimo post sull’argomento ma nel frattempo sembra che l’allarme é  rientrato: dopo le assicurazioni della Lorenzin del tipo ‘non ha mai fatto male tre fette di salame‘ sembra che anche l’OMS ha rimangiato le parole sulla pericolositá della carne rossa. Lascio  il dibattito agli esperti ( che nel frattempo sono diventati numerosi ) e torno in silenzio alle mie convinzioni.

Come minimo oggi ci voleva una ricetta puramente vegetariana , invece no, ho ceduto al mio vizio settimanale ( di mangiare molluschi  ogni sabato) ma giuro solennemente che mi sono astenuta da qualsiasi  cibo di origine animale per tutta la settimana ( come al solito) 

Questa ricetta può diventare vegetariana in un batter d’occhio basta levare le cozze ed ecco un piatto sanissimo e verde al 100%. Mi piacciono queste ricette versatili  che permettono di scegliere cosa e come mangiare senza dover preparare un menu diverso per ogni membro della famiglia.

 Le cozze danno un tocco in più alla  pasta ma vi assicuro che il pesto di broccoli e mandorle da solo è già una cannonata, provare per credere!

 

 

 

 

Linguine al pesto di broccoli e mandorle con cozze
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
25 min
Total Time
40 min
Prep Time
15 min
Cook Time
25 min
Total Time
40 min
Ingredients
  1. 380 g di linguine
  2. 250 g di broccoli, le cime
  3. 1 kg di cozze
  4. 80 g di mandorle pelate
  5. Un piccolo spicchio d'aglio
  6. Un mazzetto di prezzemolo
  7. olio extravergine d'oliva
  8. pepe macinato fresco
  9. sale
Instructions
  1. Separate le cimette dei broccoli tra loro, lavatele poi scottatele in abbondante acqua bollente salata fino a farle diventare morbidi.
  2. Togliete i broccoli dall'acqua, sgocciolatele. Mettete da parte l'acqua di cottura che ci servirà per la pasta.
  3. Trasferire i broccoletti nel robot da cucina insieme alle mandorle, lo spicchio d'aglio, una presa di sale, l'olio d'oliva quanto basta per ottenere una crema dalla consistenza grossolana.
  4. Pulite accuratamente le cozze, mettetele in una casseruola sul fuoco medio, coprite e fatele aprire.Quando sono pronte eliminate le valve.
  5. Nel frattempo portate ad ebollizione l'acqua di cottura dei broccoli e fate cuocere la pasta.
  6. In una padella fate saltare le cozze pochi minuti in un filo d'olio aggiungere poco pepe, prezzemolo tritato.
  7. Scolate la pasta e conditela con il pesto di broccoletti e mandorle.
  8. Mescolate bene, unite le cozze con il loro sughetto e servitela con pepe macinato al momento.
Adapted from Vanilia-Storie di cucina
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/
Linguine with broccoli and almond pesto with mussels
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
25 min
Total Time
45 min
Prep Time
20 min
Cook Time
25 min
Total Time
45 min
Ingredients
  1. 380 g linguine (pasta)
  2. 250 g of broccoli tops
  3. 1 kg mussels
  4. 80 g peeled almonds
  5. A clove of garlic
  6. a bunch of parsley
  7. olive oil, extravirgin
  8. freshly grounded black pepper
  9. salt
Instructions
  1. Cut broccoli into florets. Cook the florets in salted boiling water for some minutes, until tender. Remove broccoli from the water, set aside the cooking water , we will use it for the pasta.
  2. Put the florets into the blender, add almonds, a clove of garlic, salt and olive oil.
  3. Blend until creamy.
  4. Clean the mussels, put them in a casserole with cover, ( without oil or other liquid) and cook until all mussels are open. Remove valves and set aside mussels.
  5. Bring to boil broccoli's cooking water and cook pasta al dente'.
  6. In a large saute pan, heat the olive oil and the garlic cloves. When the garlic starts to turn golden discard the cloves, about 2 minutes. Add the mussel, sautè for some minutes.
  7. Drain the pasta, season with broccoli pesto, mussels and serve with freshly grounded black pepper.
Adapted from Vanilia-Storie di cucina
Adapted from Vanilia-Storie di cucina
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/
Mandula-brokkoli pestos tèszta fekete kagylòval
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
25 min
Total Time
45 min
Prep Time
20 min
Cook Time
25 min
Total Time
45 min
Ingredients
  1. 380 g linguine (lehet spagettivel helyettesiteni)
  2. 250 g brokkoli viràg
  3. 1 kg fekete kagylò
  4. 80 g hàmozott mandula
  5. Egy gerezd fokhagyma
  6. Egy csokor petrezselyem
  7. frissen daràlt fekete bors
Instructions
  1. A brokkoli viràgot apròra szètszedjuk forrò sòs vizben puhàra fozzuk.
  2. Egy szurokanàl segitsègèvel kiszedjuk a fozovizbol amit fèlreteszunk ( a tèsztàt fogjuk kifozni benne).
  3. A brokkolit a hàmozott mandulàval, egy gerezd fokhagymàval, egy csipet sòval ès egy fèl pohàr oliva olajjal leturmixoljuk.
  4. A kagylòkat megpucoljuk, viz vagy egyèbb folyadèk nèlkul egy làbasba tesszuk, lefedjuk ès lassù tuzon addig pàroljuk amig az osszes kagylò ki nem nyilik.
  5. Felforraljuk a brokkoli fozovizèt ès kifozzuk benne a tèsztàt.
  6. Egy serpenyoben kevès olajon egy gerezd fokhagymàval ès az apròra vàgott petrezselyemmel 2-3 percig piritjuk a kagylòkat.
  7. Leszurjuk a tèsztàt, a brokkolis pestoval osszekeverjuk, hozzàadjuk a kagylòkat.
  8. Frissen daràlt borsot szòrunk rà ès rogton tàlaljuk.
Adapted from Vanilia-Storie di cucina
Adapted from Vanilia-Storie di cucina
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/

 

 

 

Pappardelle con sugo di nocciole tostate e salvia

Ormai è ufficiale, l’autunno è arrivato con le sue giornate frizzanti e con i suoi doni gustosi come le noci, nocciole, castagne ( fra poco) e funghi. 

Mai come in questo periodo mi piacerebbe stare in cucina tutto il giorno a sfornare  dolci o cucinare sughi densi e profumati, Invece, come al solito  ho solo  ben 30 minuti al giorno per improvvisare una cena! 

L’uso delle noci e semi nella cucina vegetariana & vegana è un  must, una manciata di questi frutti ci fornisce abbastanza energia, minerali e vitamine  per affrontare l’autunno. La ricetta qui sotto fa parte di una nuova raccolta  ‘The power of nuts’ , cliccate sulle foto nel sidebar a destra per visualizzare le ricette della raccolta. ( Questa è la prima…)
Attenzione, la ricetta originale prevede l’uso della pancetta ma per una versione vegetariana/vegana potete sostituirla con il muscolo di grano.

Pappardelle con sugo di nocciole tostate e salvia
Serves 4
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
10 min
Total Time
30 min
Prep Time
20 min
Cook Time
10 min
Total Time
30 min
Ingredients
  1. 400 g di pappardelle fresche
  2. 15 foglie di salvia
  3. 50 g di nocciole tostate
  4. 20 g di pecorino romano
  5. 2 fette di bacon (facoltativo, potete farne a meno o usare il muscolo di grano per la versione vegana )
  6. olio extravergine d'oliva
  7. sale
  8. pepe
Instructions
  1. Mettete le foglie di salvia (senza gambo) pulite nel mixer insieme con le nocciole, il pecorino, una manciata di pepe, sale e 1/2 dl di olio.
  2. Frullate tutto fino ad ottenere un pesto cremoso e profumato.
  3. Scaldate una padella antiaderente e tostate le fette di bacon fino a farle diventare asciutte e croccanti.
  4. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata , diluite il pesto con in poco di acqua di cottura.
  5. Scolate le pappardelle, conditele con il pesto di nocciole, le fette di bacon sbriciolata e altre foglioline di salvia.Servitele subito.
Fugassa & Caffè http://anikoszabo.eu/